Attestazioni rilasciate ai medici: imposta di bollo


Forniti chiarimenti sull’imposta di bollo su attestazioni rilasciate ai medici (Agenzia delle Entrate – Risposta 11 maggio 2021, n. 329).

Nell’ipotesi in cui l’Azienda rilascia al medico che ne ha fatto richiesta un atto necessario allo svolgimento dell’istruttoria finalizzata ad appurare il diritto del medico interessato a percepire l’indennizzo dei giorni di assenza dal servizio dovuti al riferito isolamento domiciliare da Covid dalla compagnia assicurativa con la quale il medico stesso ha volontariamente stipulato il contratto di assicurazione, non è applicabile l’articolo 26 della Tariffa, parte II, che prevede l’applicazione dell’imposta in caso d’uso, per i «Documenti, elenchi, ruoli, matricole e simili relativi all’esercizio di mestieri, arti o professioni».
Pertanto, tale tipologia di atti sconta l’imposta i bollo, nella misura di 16 euro «per ogni foglio».